Ripensare il “possibile”.

La sinterizzazione laser, denominata anche sinterizzazione laser selettiva (SLS), è una delle tecnologie di stampa 3D più versatili e più frequentemente utilizzate: parti stampate con sinterizzazione laser si trovano ad esempio negli aeroplani, nei prodotti indossabili, in componenti di macchinari e attrezzi di produzione.

Richiedi un preventivo Contatti

Come funziona la sinterizzazione laser?

La sinterizzazione laser è una tecnologia laser che impiega materiali solidi sotto forma di polveri, in genere materiali plastici. Le particelle nel letto di polvere vengono legate tra loro selettivamente mediante un fascio laser controllato tramite computer, che innalza la temperatura della polvere al di sopra del punto di transizione vetrosa, dopo il quale le particelle adiacenti scorrono insieme. Dato che la polvere è autoportante, non sono necessarie strutture di supporto.

 

Perché scegliere la sinterizzazione laser?

Dal momento che non richiede strutture di supporto, questa tecnologia è idonea per parti interdipendenti, parti mobili, cerniere integrate e altri progetti altamente complessi. Sia per i prototipi completamente funzionali sia per la produzione in serie di parti complesse destinate all’utilizzo finale, la libertà progettuale offerta dalla sinterizzazione laser rappresenta la soluzione ideale. Inoltre, facciamo in modo che la produzione sia per voi rapida ed economicamente conveniente, ottimizzando lo spazio di produzione disponibile per ogni macchina.

 

Applicazioni ideali per la sinterizzazione laser

  • Prototipi dotati di proprietà meccaniche in grado di competere con quelle delle parti stampate a iniezione

  • Serie di piccoli componenti come alternativa economicamente conveniente rispetto allo stampaggio a iniezione

  • Parti funzionali grandi e complesse realizzate in un unico pezzo fino a 700 x 380 x 580 mm di dimensioni

  • Produzione personalizzata, realizzazione economica di progetti unici, complessi e personalizzati, prodotti come pezzi unici o in tiratura limitata

  • Progetti leggeri che impiegano strutture a reticolo complesse

Scegli la sinterizzazione laser se hai bisogno di…

  • Tempi di consegna rapidi e prezzi economici
  • Parti durevoli e funzionali
  • Parti complesse e di grandi dimensioni
  • Produzione diretta di progetti a volume contenuto
  • Libertà progettuale senza gli impedimenti causati dalla struttura di supporto

Specifiche tecniche della sinterizzazione laser

Tempi di consegna standard: Minimo 4 giorni lavorativi, in funzione delle dimensioni della parte, del numero di componenti e dei gradi di finitura. Minimo 2 giorni lavorativi per le parti con dimensioni inferiori a 200 x 100 x 100 mm.
Precisione standard: ± 0,3% (con limite inferiore pari a ± 0,3 mm)
Spessore strati: 0,12 mm
Spessore minimo delle pareti: 1 mm, ma è possibile realizzare cerniere integrate da 0,3 mm.
Dimensioni massime della parte: Le dimensioni non hanno limitazioni, in quanto i componenti possono constare di più parti secondarie. L’area di produzione della nostra macchina più grande corrisponde a 650 x 330 x 560 mm.
Struttura della superficie: Le parti non sottoposte a finitura hanno in genere una superficie granulosa ma è possibile applicare qualsiasi finitura definita. Le parti realizzate con sinterizzazione laser possono essere sottoposte a sabbiatura, colorate/impregnate, verniciate, sottoposte a copertura e rivestite.

Materiali per la Sinterizzazione Laser

Polyamide

PA 12 (Poliammide)

Essendo un materiale solido, la polvere di poliammide presenta un’interessante caratteristica: è autoportante per quanto concerne le sezioni di prodotto generate. Questa caratteristica rende superflua la presenza dei supporti. La poliammide permette di produrre prototipi completamente funzionali o parti destinate all’utilizzo finale con un’elevata resistenza meccanica e termica. Le parti in poliammide presentano un’eccellente stabilità nel lungo termine e sono resistenti alla maggior parte degli agenti chimici. Possono essere rese impermeabili mediante impregnazione. Il materiale in PA usato da Materialise è certificato biocompatibile e idoneo per gli alimenti in presenza di determinate condizioni.

Aluminum-Filled (Alumide)

Alumide (Poliammide caricata con alluminio)

L’alumide è una miscela di polvere di alluminio e polvere di poliammide, che permette la semplice lavorazione di componenti non porosi con un aspetto simile al metallo ed è resistente alle alte temperature (130 °C). Le applicazioni tipiche comprendono parti destinate ai test in galleria del vento nel settore automobilistico, produzioni in piccole serie, fabbricazione di conformatori, modelli educativi e illustrativi con un aspetto simile al metallo.

Polyamide Glass-Filled

PA-GF (Poliammide caricata con vetro)

La polvere di poliammide caricata con particelle di vetro (PA-GF) presenta una resistenza termica decisamente più elevata (fino a 110 °C) rispetto alla poliammide e viene in genere utilizzata nei test funzionali con carichi termici elevati. Questo materiale presenta un’eccellente rigidità, alta densità e resistenza alla trazione, unite a un peso specifico contenuto. Di conseguenza, la PA-GF è il materiale ideale per le condizioni impegnative, in cui la rigidità, le prestazioni termiche o la resistenza all’usura rappresentano fattori chiave.

Thermoplastic Polyurethane

TPU 92A-1 (Poliuretano termoplastico simile alla gomma)

TPU 92A-1, un poliuretano termoplastico, è un materiale totalmente funzionale, flessibile e resistente. TPU 92A-1 è l’unico materiale per la stampa 3D che unisce numerose qualità: elasticità durevole, elevata resistenza alle lacerazioni e all’abrasione, elevata resistenza ai carichi dinamici, risposta scattante e buona resistenza termica (da -20 °C a 80 °C). Questo materiale è idoneo per gli alimenti in presenza di determinate condizioni.

Flame-Retardant

PA 2241 FR (Poliammide ritardante di fiamma)

PA 2241 FR è un materiale in poliammide resistente alle fiamme (PA 12). Per la sua qualità di ritardante di fiamma, questa plastica ad alte prestazioni è idonea per le applicazioni aeronautiche e aerospaziali, in conformità con FAR 25.853.

Schede tecniche dei materiali

Gradi di finitura per le parti realizzate con sinterizzazione laser

Finiture Rimozione della polvere Sabbiatura Levigatura Primer Rivestimento/Verniciatura
Normale      
Levigato    
Primer
Verniciatura spray con colori RAL
 
Verniciatura spray    
Verniciatura spray con colori RAL
Floccaggio    
Rivestito con fibre di floccaggio per una sensazione vellutata al tatto; disponibile in 20 colori
Soft Touch
Rivestimento Soft Touch basato su colore RAL (traslucido)
Tintura  
Disponibile in 20 colori
Verniciatura Dead Matt
La nostra opzione più opaca, con un fattore di lucentezza del 10%
Verniciatura Matt
Fattore di lucentezza del 30%
Verniciatura Satin
Fattore di lucentezza del 50%
Verniciatura High-Gloss
La nostra opzione più lucida, con un fattore di lucentezza del 90%
Verniciatura Fine-Texture
Verniciatura opaca colorata con texture fine
Verniciatura Medium-Texture
Verniciatura opaca colorata con texture media
Verniciatura Coarse-Texture
Verniciatura opaca colorata con texture ruvida

Hai bisogno di una finitura per il grande consumo?

Ti offriamo Materialise Luxura, una finitura premium disponibile in 15 colori attuali e trattamenti di superficie, per garantire al tuo prodotto l’aspetto vincente che merita.

Scopri Luxura

Luxura